Via Cesare Battisti, 3, 35121 Padova
info@kalerga.com

+393273626638

  1. Home
  2. »
  3. SERVIZI
  4. »
  5. Osteopatia


Benvenuti nell’universo dell’
osteopatia, dove il corpo è la sinfonia perfetta da armonizzare. 

La pratica dell’osteopatia nella clinica Kalèrga a Padova è un’ode alla precisione e all’arte del tocco, mirata a liberare il vostro corpo dalle tensioni e a ristabilire la vostra vitalità. Grazie ai trattamenti osteopatici, individuiamo,e guariamo tutte le problematiche che limitano il corretto funzionamento degli organi e del sistema muscolo-scheletrico, impattando sulla qualità della vita dei nostri pazienti. Se stai cercando un osteopata vicino a te, eccoti accontentato.

Il significato di osteopatia

Il significato della parola “osteopatia” si ricollega alle radici greche che tanto piacciono a Kalèrga. Precisamente a osteon, che traduce “osso”, e pathos, che denota “sofferenza” o “malattia”. Di conseguenza, il termine osteopatia letteralmente si riferisce al “trattamento delle malattie attraverso gli elementi ossei” o alla “sofferenza delle ossa”.

 

Questa terminologia rispecchia le origini dell’osteopatia, concepita inizialmente da Andrew Taylor Still, il quale enfatizzava l’importanza del corretto allineamento e funzionalità del sistema muscolo-scheletrico per promuovere il benessere complessivo del corpo

 

Puoi rivolgerti a un osteopata per tutte queste casistiche:

 

  • Mal di schiena
  • Dolore cervicale
  • Sciatica
  • Cefalee, acufeni, mal di testa
  • Dolore ai piedi o alle mani
  • Dolore alle spalle
  • Dolore ai gomiti, alle ginocchia, al collo

Chiaramente, non è detto che tutte queste casistiche siano curabili con l’osteopatia. Anche per questo è fondamentale riportare al proprio osteopata tutte le analisi già effettuate, i test e le prescrizioni mediche, gli esiti di consulti precedenti e in generale fornire il quadro più dettagliato possibile della propria condizione passata e presente.

 

La visita con l’osteopata

L’osteopatia è un approccio terapeutico che si concentra sull’equilibrio e sulla salute del corpo umano, basato sull’idea che il benessere dipenda dalla corretta relazione tra struttura ossea e funzione del corpo. Gli osteopati lavorano per individuare e correggere eventuali disfunzioni o squilibri nel sistema muscolo-scheletrico e nei tessuti del corpo, al fine di promuovere la salute generale e il recupero naturale dell’organismo.

 

In Kalèrga, la prima visita con l’osteopata consiste in una dettagliata raccolta delle informazioni sul paziente. Quindi, dopo una valutazione iniziale mediante esami manuali in grado di fornire un quadro dettagliato dello stato di salute di ossa, muscoli e articolazioni, l’osteopata procede con la delineazione del trattamento più idoneo per risolvere in maniera definitiva l’origine del dolore che sta compromettendo la qualità di vita del paziente.

 

I problemi più comuni 

L’osteopatia può affrontare una vasta gamma di dolori e disturbi, non solo quelli legati più tradizionalmente alle ossa e alle articolazioni. Qui di seguito una lista, che può esserti utile se stai soffrendo di una o più di queste problematiche.

 

  • Disturbi legati allo stress. Uno stile di vita faticoso o un periodo difficile al lavoro possono causare tensioni muscolari, emicranie o cefalee tensionali. Anche il mal di testa che non passa con nulla è spesso curato dall’osteopatia! In alcuni casi l’osteopatia risolve anche gli acufeni
  • Problemi posturali. Le ore davanti al computer o con lo smartphone in mano non sono da sottovalutare. L’osteopatia si occupa di correggere squilibri posturali che possono causare dolore o tensione, risolvendoli in modo permanente grazie all’adozione di una postura bilanciata
  • Disturbi digestivi. Sicuramente non te l’aspettavi, ma alcuni osteopati lavorano anche su problemi digestivi come il colon irritabile, la stitichezza, o altri disturbi funzionali del tratto gastrointestinale!
  • Problemi circolatori o respiratori. Alcuni trattamenti osteopatici possono aiutare a migliorare la circolazione sanguigna; in alcuni casi, l’osteopatia può contribuire a migliorare la respirazione e ad alleviare sintomi legati a problemi respiratori
  • Disturbi del sistema nervoso. Sebbene non curi direttamente le patologie neurologiche, l’osteopatia può contribuire al benessere generale e a una migliore gestione del dolore associato.

 

Infine, l’osteopata cura anche e in grandissima parte i dolori muscolari e articolari, come i già citati mal di schiena, dolore al collo, dolore alle spalle, dolori articolari come quelli al ginocchio o all’anca.

 

È importante sottolineare che l’osteopatia non è una cura universale, ma può essere un valido complemento alle terapie tradizionali, offrendo un approccio onnicomprensivo al benessere del corpo. L’osteopata si dedica al trattamento del dolore derivante da movimenti impropri di singole o multiple parti del corpo, focalizzandosi sul ripristino dell’equilibrio e della funzionalità. La sua pratica non si estende alla riabilitazione di condizioni causate da incidenti o traumi. La sua principale risorsa di lavoro è esclusivamente rappresentata dalle mani e dalla manipolazione del corpo!




 Osteopatia o fisioterapia?

 

L’osteopatia e la fisioterapia, sebbene affini, tracciano percorsi diversi nel trattamento del corpo umano. L’osteopatia abbraccia la visione del corpo come un sistema intricato, dove ogni componente influenza l’intero organismo. Gli osteopati si adoperano per ristabilire l’armonia strutturale, cercando di individuare e correggere le radici profonde dei disturbi fisici mediante metodi manuali che migliorano la mobilità articolare, alleviano il dolore e stimolano il naturale processo di recupero.

 

La fisioterapia, invece, si avvale di un ventaglio di tecniche mirate a trattare specifiche condizioni o traumi fisici attraverso esercizi terapeutici, manipolazioni e altre modalità d’intervento. Il suo obiettivo primario è il restauro della funzionalità, spesso concentrato su muscoli specifici o gruppi muscolari, con una prospettiva più centrata sulla ripresa delle capacità funzionali.

 

In sintesi, l’osteopatia contempla il corpo come un insieme, individuando le cause profonde dei disturbi, mentre la fisioterapia si concentra sul trattamento diretto di lesioni o condizioni specifiche. Entrambe le discipline brillano di valore e, a seconda delle esigenze individuali, possono integrarsi in un percorso terapeutico personalizzato e completo. 

È bene ricordare che entrambi, sia i fisioterapisti che gli osteopati, pur offrendo cure e trattamenti benefici, non sono autorizzati a emettere diagnosi mediche o prescrivere farmaci o test diagnostici. Solo ortopedici, fisiatri e medici di base possono formulare referti.




Osteopatia: quali prezzi 

Il prezzo di un osteopata può variare molto in base alla complessità di ciascuna problematica individuale. Trattandosi di sedute di manipolazione, il costo dell’osteopatia dipende dalla frequenza degli incontri con lo specialista. In Kalèrga, la prima visita con l’osteopata è essenziale per definire un percorso personalizzato. Il costo della terapia osteopatica viene comunicato a seguito di questo primo incontro.

 

La complessità e la diversità delle condizioni fisiche e dei bisogni dei pazienti rendono difficile stabilire tariffe fisse, poiché ogni trattamento è un’opera d’arte su misura. Tale flessibilità consente agli osteopati di adattare le loro competenze e risorse per offrire il massimo beneficio a ciascun paziente, garantendo un’attenzione personalizzata e mirata che va al di là di una semplice lista di prezzi standardizzati.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *