Via Cesare Battisti, 3, 35121 Padova
info@kalerga.com

+393273626638

Il filler al naso: un risultato permanente?

Nel vasto mondo della chirurgia e della medicina estetica, la ricerca della perfezione è sempre stata una costante… ma una perfezione temporanea non è quasi mai percepita come una soluzione. Tuttavia, gli interventi chirurgici, che sono permanenti, sono spesso considerati eccessivi e spaventano i pazienti, anche a causa della loro irreversibilità. L’intervento al naso è uno dei più comuni. Ma cosa fare se si è in dubbio di fronte alla possibilità che il risultato chirurgico non ci piaccia?

Rinofiller: la soluzione non invasiva

I filler per il naso rappresentano una soluzione non chirurgica per correggere imperfezioni estetiche senza ricorrere alla sala operatoria. Attraverso l’iniezione di sostanze come l’acido ialuronico, è possibile correggere lievi asimmetrie, aggiustare la punta del naso o nascondere piccoli difetti senza tempi di recupero significativi.

La cosa fantastica del rinofiller è che l’effetto è praticamente istantaneo: ti siedi, ti fanno l’iniezione et voilà, vedi già il naso trasformarsi davanti ai tuoi occhi. E il bello è che non ci sono tempi di recupero lunghi. Puoi tornare alla tua routine quotidiana subito dopo senza dover nascondere il naso in un cappuccio o con un paio di occhiali da sole giganti.

Ah, e la durata? Questa è una parte fantastica: non è permanente, ma non scompare all’istante. I risultati dei filler al naso possono durare da qualche mese a oltre un anno, a seconda del tipo di filler utilizzato e del tuo metabolismo.

Rinoplastica: l’intervento al naso permanente

La rinoplastica, invece, è un intervento chirurgico più invasivo che offre cambiamenti più significativi e permanenti alla forma del naso. Questa procedura consente di correggere asimmetrie più pronunciate, ridurre o aumentare le dimensioni del naso, o raddrizzare la deviazione del setto nasale.

La magia della chirurgia entra in gioco
dentro la sala operatoria: Il chirurgo plastico arriva a rimodellare cartilagini e osso per ottenere la forma desiderata. È un po’ come scolpire il naso per farlo sembrare perfetto per te.

Consultare un chirurgo plastico esperto è fondamentale per valutare le opzioni e comprendere i risultati attesi, i rischi e i costi associati a questa importante e significativa (per il resto della tua vita) procedura.

Uno degli aspetti chiave di questa soluzione è infatti il rapido rifornimento di liquidi e sali minerali, fondamentali per mantenere l’idratazione e l’equilibrio elettrolitico ottimali. Questo non solo aiuta a prevenire la disidratazione, ma ottimizza anche le prestazioni atletiche e favorisce un recupero più veloce.

La terapia endovenosa fornisce inoltre amminoacidi, vitamine e antiossidanti direttamente nel flusso sanguigno, contribuendo a riparare i danni muscolari causati dall’allenamento intensivo. Per gli atleti che cercano di mantenere un elevato livello di benessere fisico, la IV Therapy offre un modo efficace per ottimizzare gli allenamenti, ridurre l’affaticamento muscolare e prevenire l’insorgenza di infortuni legati a una carenza di nutrienti. In sintesi, la terapia endovenosa si dimostra un alleato prezioso nel kit di strumenti degli atleti, contribuendo a mantenere il corpo in condizioni ottimali per affrontare sfide fisiche sempre più impegnative. 

Si possono fare sia rinofiller che rinoplastica?

Certo che sì, anche se meglio non contemporaneamente 🙂 Spesso il rinofiller viene utilizzato in prima battuta per vedere come potrebbe essere il proprio naso, prima di decidere se fare o no la rinoplastica.

In altri casi invece, il filler naso viene utilizzato per correggere o migliorare il risultato ottenuto dall’intervento chirurgico.

Rinofiller o rinoplastica a Padova

Nella nostra clinica Kalèrga, il rinofiller è una specialità. Inoltre, possiamo offrire consulenza per rinoplastiche o qualsiasi trattamento al viso, chirurgico o meno, che tu voglia affrontare. Chiamaci o scrivici a info@kalerga.com.